Filosofia dei perchè

filosofia dei perche

Filosofia dei perchè

“La filosofia guida la vita: l’importanza di riscoprire l’amore per la conoscenza nell’era tecnologica”
 
La filosofia è un sapere composto da domande sulla vita, ma non solo; da riflessioni su ciò che è importante rispetto a ciò che è secondario. È l’osservazione delle cose che accadono, viste da ottiche diverse, ma è anche la scienza che si occupa di studiare quali sono le basi su cui si fonda la natura e indaga quali sono le leggi e i meccanismi che la regolano.

Per i greci dell’età antica, la filosofia era un modo di comportarsi, ma era anche dialogo, discussione, argomentazione di tematiche quali la vita, la morte, la sofferenza, l’amicizia, la politica indagate in profondità, per cercare di chiarirne, pur nella loro complessità, gli aspetti significativi.

La parola stessa filosofia (philo-sophia= amore del sapere) rappresenta l’amore disinteressato verso il sapere, è ricerca del bene e in quanto tale può essere anche interpretata come terapia, per ricostituire l’equilibrio interiore dell’essere umano.

Per il filosofo Socrate, ad esempio, la filosofia si formava a partire dal dialogo tra le persone; solo la comunicazione dava espressione vera a ciò che l’animo dell’uomo nascondeva nell’intimo. Per lui la  filosofia era il modo di vivere: attraverso le domande che smascheravano le false certezze, le convinzioni difese molte volte in modo arrogante, i pregiudizi e tutto ciò che non permetteva di osservare la realtà con occhi limpidi, come quelli di un bambino.

Ecco perché al bambino risulta facile porsi proprio quelle domande che l’adulto talora, non riesce più a porsi e quelle domande sono per il bambino stesso indispensabili per capire la realtà e darsi le risposte – a volte parziali - che lo aiutano a crescere e a relazionarsi con il mondo. Si può dire ancora di più che le domande hanno lo scopo di fargli scoprire con meraviglia e con stupore la bellezza di tutto ciò che lo circonda.

Educare il bambino a porsi le domande in modo adeguato ha la finalità di creare una mente aperta ai diversi punti di vista, alle possibili alternative di fronte alle scelte anche importanti da farsi nella vita, significa “portare fuori” (ex=fuori - ducere=trarre) dal suo intimo ciò che c’è sotto forma di seme affinché possa essere coltivato e fatto crescere unitamente ai valori e alle regole del vivere assieme agli altri condividendo relazioni interpersonali di significato.
Ologea - Società Cooperativa Sociale ONLUS - P. IVA : 02864390303 - Hosted by Webconsulting

Search